domenica 12 ottobre 2014

LASAGNE AL RAGU' DI SEITAN

INGREDIENTI:
pasta di semola senza uovo
ragù al seitan*
besciamelle a base di latte di soia*
parmigiano vegano*

*PARMIGIANO VEGANO: 100gr di mandorle pelate 3 cucchiai di semi di sesamo 1 cucchiaio di semi di girasole sale lievito alimentare in scaglie. Mixate tutti gli ingredienti ed è già pronto.

*RAGU' AL SEITAN: 500 grammi di passata di pomodoro, 1 carota. 1 cipolla piccola, 1 gambo di sedano, olio d'oliva, sale. Tritate finemente cipolla, sedano, carota e seitan. Scaldate un filo d’olio in una padella e soffriggete le verdure; quindi aggiungete il seitan e fate insaporire. Versare un goccio di vino (un po' meno di mezzo bicchiere) e lasciate evaporare. Unite la passata, salate e pepate, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per 10-15 minuti

*BESCIAMELLE: 400 ml di latte di soia al, naturale 40 ml di olio di semi di mais bio (oppure un pezzo di margarina vegetale), 40 grammi di farina di grano, noce moscata in polvere, sale. Fate bollire il latte con la noce moscata. A parte mescolate farina e olio (o margarina) e poi versate mescolando nel latte bollente. Aggiungere sale e continuate a mescolare fino a che si addensa. Quindi togliere dal fuoco.

A questo punto, mescolare insieme ragù e besciamelle.
In una pentola con acqua bollente e un goccino di olio (così non si attaccano) fate cuocere i rettangoli di pasta di semola; quindi scolateli al dente.

PREPARAZIONE: in una teglia da forno rettangolare versare un cucchiao o due di ragù spalmandolo sul fondo. Iniziare le operazioni per fare le classiche lasagne: uno strato di pasta; uno strato di ragù e besciamelle, un altro strato di pasta; un altro strato di sugo e così via ad esaurimento ingredienti. In cima, mettere del sugo e guarnire con il parmigiano vegano o con semplice lievito in scaglie e una manciatina di pane grattugiato (così si farà una croccante e saporitissima crosticina). Mettete qualche fiocchetto di margarina vegetale o burro di soia e infornate per mezz'oretta a 200°.
Tagliare le lasagne a quadrotti più o meno grandi (dipende da quanta fame avete!) e servire.







Nessun commento:

Posta un commento