giovedì 1 gennaio 2015

LENTICCHIE IN UMIDO

INGREDIENTI:
400 gr di lenticchie piccole secche
500 gr di passata di pomodoro
mezzo bicchiere di vino bianco
una cipolla
una carota
un gambo di sedano
olio d'oliva extra vergine
alloro in polvere, sale e pepe

PREPARAZIONE:
mettete le lenticchie in ammollo per circa 7 ore. Risciacquate, scolate e mettetele in una pentola piena d'acqua fredda e un pizzico di alloro in polvere. Far bollire per circa 40/45 minuti e solo alla fine aggiungete il sale. Nel frattempo tritate cipolla, carota e sedano e preparate un soffritto mettendo le verdurine in una pentola capiente in cui avrete riscaldato precedentemente un paio di cucchiai di olio. Dopo qualche minuto versare le lenticchie cotte e mescolare. Aggiungete il vino e lasciate evaporare; quindi versate la passata di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e cuocete il tutto per 10/15 minuti. Se piace aggiungete un pizzico di peperoncino.
Ecco pronto un piatto nutriente, economico, veloce e ricchissimo di  ferro da gustare non solo durante le festività ma anche nel resto dell'anno!
Servite con polenta abbrustolita o con patate al forno.








CURIOSITA': le lenticchie sono più ricche di ferro rispetto alla carne di cavallo ( 8mg nelle lenticchie rispetto i 3,9mg nella carne di cavallo).
Per approfondimenti su questo argomento, leggi qui: il ferro nelle diete vegetariane/vegane

Nessun commento:

Posta un commento