sabato 1 dicembre 2018

TORTA AI CACHI

Qualche giorno fa mi hanno regalato molti cachi, così ho cercato un modo per impiegarli in cucina. Ho trovato in rete questa ricetta vegan che poi ho personalizzato. Il risultato è molto buono. E' una torta adatta per la colazione o la merenda accompagnata da una tazza di tè. 

INGREDIENTI:
280 gr di polpa di cachi molto maturi
320 gr di farina
130 gr di zucchero
un cucchiaino di estratto di vaniglia bio liquido 
70 gr di margarina vegetale senza olio di palma
la scorza grattugiata di un limone piccolo bio
una bustina di lievito da 16 gr
un goccio di latte di soia

PREPARAZIONE:
sbucciare i cachi che dovranno essere molto maturi e mettere la polpa in un contenitore. Frullare i cachi. A parte mettere in una terrina la farina, il lievito la scorza grattugiata del limone, l'estratto di vaniglia, lo zucchero e mescolare. Aggiungere la margarina ammorbidita a temperatura ambiente e la polpa frullata dei cachi. Mescolare molto bene fino ad ottenere un impasto denso ma cremoso, aggiungendo un goccio di latte di soia (circa mezzo bicchiere). Versare l'impasto in uno stampo con cerniera precedentemente unto con un filo di margarina e una spolverata di farina per consentire alla torta di staccarsi con facilità una volta cotta. Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per circa 40/50 minuti (dipende dal forno). Servire con una spolverata di zucchero a velo.





Nessun commento:

Posta un commento